Press

" Ho dormito in pace in questo magnifico albergo Minerva e quando mi svegliavo
avevo davanti agli occhi una Firenze che era un sogno. "

Giuseppe Ungaretti, 10.9.1963